Pubblicato da: pensierieperline | 25 settembre 2012

Ribelle.. the brave

Post scritto venerdì 21 sera.

Oggi pomeriggio con le mie amiche dell’università ci siamo infilate in un cinema in centro a Milano e abbiamo visto Ribelle The brave (epica è stata la conversazione tra la coppietta seduta da parte a noi “amo ma cosa vuol dire The brave? ” ” boh a me lo dici.. sarà … ” ) la nostra faccia era 😯 e la coppia in questione aveva più o meno la nostra età quindi era nella 20ina 😀 oh mamma!!
Senz’altro mi piace andare al cinema ma non sono certo una critica attendibile diciamo che posso rientrare nella categoria “ragazza da cinema delle domenica pomeriggio”.. ma voglio lo stesso esporvi la mia personalissima critica sul film… (non siate troppo bacchettoni)

Intanto sappiate che vi sto scrivendo con un battito cardiaco super accelerato causa un doppio caffè (dopo mesi di astinenza da questa bevanda nera… insomma mi ha dato alla testa e quindi questa notte so già che non dormirò affatto!! dannato caffè.. mi chiedo come ho fatto a bere un espresso dopo pranzo e non contenta mi sono strafogata pomeriggio con un super caffè al bar.. ovvero: latte condensato sul fondo, doppio caffè espresso, schiuma di latte e granella di nocciola.. ergo non essendo più abituata a bere, come facevo prima, 6/10 caffè al giorno, ve l’ho detto che sono un’universitaria?, l’astinenza da caffè si sta facendo sentire tutta.. sono entrata in overdoseeee hahahah morirò prima di finire il post? mah! vedremo…)

Per chi ancora non sapesse di che film io stia parlando vi linko il trailer del film:

Per prima cosa voglio dirvi che la storia merita senz’altro i soldi del biglietto.. finalmente una storia nella quale c’è una principessa e manca il principe azzurro!! 😀 Ormai la mia generazione era stata abituata bene con: Cenerentola, Biancaneve, la bella addormentata nel bosco, Ariel ecc ecc dove… insomma, diciamocelo francamente, siamo cresciute con il mito che il principe azzurro ci sarebbe venuto a far visita un giorno e avremmo vissuto con lui felici e contenti per tutta la vita ^__^
Ovviamente il film è adatto ai bambini e bambine seppur loro magari non badino a certi aspetti (chi di voi rivedendo un film non si è mai accorto di alcuni aspetti legati ad esso che a una prima visione gli erano sfuggiti?? penso tutti) perciò magari non coglieranno il significato di tutte le parole del film ma soltanto la bellezza del film in esso e soprattutto Merida non mancherà di diventare la loro eroina preferita. Ebbene Merida (la ribelle) darà un insegnamento a tutti noi: “Il nostro destino vive in noi, bisogna soltanto avere il coraggio di vederlo” Certo questo film parla principalmente di indipendenza, di una certa ribellione (ma va?? dal titolo non l’avrei mai capito!) ma per essere indipendenti occorre anche essere maturi e … prendersi ogni responsabilità per le scelte avventate e infantili…
Finalmente un insegnamento buono da dare a questa generazione di bambini che troppo presto notiamo crescere in fretta.. bambine che si credono adolescenti, adolescenti che fanno le donne.. Genteeeeeeeeeee c’è tempo per crescere.. e una volta cresciuti le tappe saltate non si possono recuperare.. perciò fidatevi anche se io per prima ho sempre voluto diventare grande.. :mrgreen: e ora che lo sono mi accorgo che i momenti più belli sono proprio quelli che ho già trascorso…. alt torniamo a noi! dov’ero rimasta?? ah si, perciò penso e spero che questa nuova generazione nasca con i principi che Ribelle insegna e che finalmente alla domanda: “cosa farai da grande” la risposta non verti soltanto in: “voglio essere velina e sposare un calciatore”; per carità chi lo fa ha tutto il mio rispetto ma ho idea che la maggior parte delle persone risponda così solo perché è di moda.. e non perché lo voglia realmente.

Detto ciò passando alla storia, senza troppi spoiler voglio  dirvi che anche qui c’è una strega ma finalmente questa non fa paura! Avete presente la strega di Biancaneve e quante generazioni di bambini e bambine abbia terrorizzato? io compresa -__-” questa devo dire che era anche molto simpatica 😀 e per giunta con la voce della Mazzamauro!! 😛

Passando alla nota da comunicatrice digitale e all’occhio poco esperto di grafica (non sono esperta come la mia collega di uni)  devo dire che la Pixar questa volta ha fatto passi da gigante, avevo potuto vedere una piccola anteprima alla mostra pixar ma non avrei immaginato un prodotto simile!! *________* i capelli di Ribelle erano pressoché veri (basti pensare che ogni ricciolo era stato modellato e animato singolarmente) e oddio erano uguali a quelli della mia amica (riccia di natura ma castana e non rossa come la protagonista hahhaha) l’acqua della cascata sembrava vera, la vegetazione era stupenda! tutto era stupendo *__* anche la parte musicale del film mi è piaciuta =)
Forse il giudizio è anche un po’ di parte.. amando la Scozzia, le sue leggende e tradizioni.. ed essendo questa storia intrinseca di tutto ciò.. al mio giudizio finale un punticino in più per questo aspetto va tutto 😀
Ci siamo fermate fino alla fine dei titoli di coda (fermatevi!! se potete) e ovviamente avevamo immaginato e quindi dopo averlo letto ne abbiamo avuto anche la conferma che questo prodotto stupendo quale è Ribelle è stato dedicato a chi ha creduto e fondato la Pixar ovvero Steve Jobs. (non poteva essere altrimenti)

In conclusione… giudizio positivissimo per questo prodotto Pixar.. e penso che forse il DVD diventerà presto mio per arricchire la collezione 😀

Dimenticavo di dirvi una cosa importantissima (se siete dei ritardatari cronici e pure al cinema non vi smentite e arrivate quando il film è già iniziato stavolta non fatelo!) appena prima dell’inizio del film viene proiettato un corto Pixar (che sono sempre troppo belli e quindi da non perdere) dal titolo “La Luna” corto che non vi svelerò perché appunto non voglio fare spoiler ma che è stupendo secondo me… molto magico dal sapore di folklore italiano che vi incollerà al maxi schermo 😀 anch’esso ben realizzato per la storia, corredata morale, e per  la grafica… i tratti facciali dei personaggi sono stupendi!…

Allora vi ho convinto ad andare al cinema??
Ditemi al vostra se volete qui sotto.

Annunci

Responses

  1. Ma come non c’è il principe? 😦

    • no.. ma ci sono i pretendenti 😛

      • Ammemmipiacciono i principi!!!
        Ero innamorata follemente di quello de La bella e la bestia!

      • Mmm allora qui rimarrai delusa sotto questo aspetto…
        i pretendenti sono alquanto bislacchi 😀

  2. Belloooo..devo andare a guardarlo solo solo per i riferimenti grafici che hai fatto! Invece degli orsi che mi sai dire? Li ho visti in giro a pupazzetto, come sono nel film? Appena lo vedo ne riparliamo! 🙂

    • Graficamente parlando, perché non voglio svelare la storia, anche gli orsi meritano!! devi vedere che realismo!! *____*
      Tra l’altro in questa storia non mancano sketch divertenti… per cui la storia oltre a essere già bella di suo riesce a coinvolgerti anche sotto questo aspetto… uscire dalla sala con il sorriso sulle labbra è cosa assicurata :mrgreen:

  3. Ma vai a MIlano per vedere i film o per andare all’università??? ‘nnagg… !!! 😆

    • ma buuuuuuuuuu Arthur!!
      Vado x studiare 😛 poi va beh consideriamola una gita formativa… va che il film della Pixar l’abbiamo gustato anche sotto il profilo tecnico 😀 hahah

      • Evvabè, sei perdonata. 😆


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: