Pubblicato da: pensierieperline | 19 settembre 2012

Restyle 3….

Ciao carissimi!!!
vi ricordate che tempo fa vi parlai di restyle? mmm per chi non si ricorda vi lascio i link ai due post… restyle1 e restyle2
Ebbene oggi voglio rispolverare questa “rubrica” e mostrarvi un’altra opera di tal senso…


Come vi dissi, spesso compriamo qualche accessorio che poi con il tempo passa di moda e non ci piace più… oppure l’usura ha la meglio su di esso e allora piuttosto di buttarlo, perché sotto sotto nel nostro cuore ci piace ancora, lo rinchiudiamo in un cassetto aspettando che arrivi il momento buono per rispolverarlo…
Ebbene a me capita delle volte di incorrere in persone (amiche o conoscenti) che sanno della mia piccola passione e decidono di chiedermi dei favori in tal senso… è inutile dirvi che io mi diverto tantissimo!! :mrgreen:
Così un bel giorno mi imbattei in una super collana!! Perché super collana?!?!
Ve lo dico subito; appena l’ebbi tra le mani mi accorsi che non era una collana da poco.. una che si trova sulle bancarelle a poco prezzo.. era ridotta maluccio l’usura su di lei si era accanita e non poco! notai subito quelle perle cream rose che erano quasi completamente rovinate da profumo e sudore.. avevano perso la loro lucentezza e avevano cambiato colore…

Mentre la ispezionavo mille pensieri mi affiorarono in testa.. “chissà quante cose aveva visto questa collana!” la chiusura parlava da sola per categorizzarla nel vintage… chiusura che neanche a fare apposta a dirlo era rovinata pure lei!

Quelle perle “rosse” che a prima vista mi sembravano di vetro, invece non lo erano… insomma mi dovetti ricredere una volta in mano mia.. erano di granata! Avevo tra le mani una signora collana, una collana per una vera signora! 😀 che però i suoi anni lucenti erano passati da un po’….
Poi il colpo di grazia lo ebbi quando vidi la rifinitura…

sudai caldo e poi freddo.. mannaggia tra le mani non avevo per niente una collana di poco prezzo.. e la tensione aumentò perché avevo paura di non essere in grado di riportarla ai vecchi albori e se poi non fosse piaciuta?!?

Misi in chiaro subito la questione con la proprietaria.. la collana era un pezzo vintage, unico e di valore.. la chiusura così non l’avrei mai trovata (magari in un mercatino vintage?! mah! chissà) le perle cream rose erano totalmente andate.. più della metà andavano sostituite se non tutte!! e ovviamente c’era di rinfilarla tutta… poi mi esposi dicendo “non ho mai lavorato con qualcosa del genere.. e ho paura di non essere in grado di riuscirci”  insomma non sono mica un orefice!! 😛
La signora mi fissò o poi mi disse “beh, se non se la sente.. vorrà dire che la butterò
Aaaah insomma ditemi voi, mi ero espressa male!??! non volevo assolutamente dirle che non gliela facevo… ma insomma farle capire che forse sarebbe stata delusa del risultato…
Così mi espressi meglio e lei mi diede carta bianca.. nel caso l’avrebbe buttata lo stesso… l’omino del cervello in quel momento gridò SACRILEGIOOOOOOOOOOO strappandosi un po’ di capelli 😆 perché buttare via una collana di quel “valore” era semplicemente da pazzi.. :mrgreen:

Una collana importante richiede anche più tempo ed energie ma io in quanto inesperta in tal campo la pensavo facile.. mi misi alla ricerca di una chiusura che la ricordasse ma come vi ho detto fu molto difficile e alla fine optai per qualcosa di più semplice e dorato… le perle non feci fatica a trovarle alla fine erano perle cream rose da 4 mm (siiiiiii piccole!!) e nel mio negozio di fiducia riusci a trovarle senza troppi problemi… poi arrivò il momento fatidico: disfiamo la collana!
Presi le forbici e in quel momento mi sentii un chirurgo in sala operatoria dovevo rompere quella splendida rifinitura ormai usurata per liberare quelle perle..
mmm l’impresa rinfilatura non fu facile le perle granata erano anch’esse da 4 mm ma con buchi piccolissimi e dovetti adoperare un ago sottilissimo… all’inizio pensai di rinfilare con del nylon ma poi mi dovetti ricredere.. chiudendo i fili nella chiusura ne ruppi uno e dovetti riniziare da capo il tutto, ma stavolta con un infilaperle (color granata per i 5 fili granata e bianco per i 4 di cream rose) la misura più piccola in commercio.. il filo era più “stoffoso” e meno soggetto a tranciature… inoltre la collana era più morbida mentre con il filo di nylon aveva acquistato un po’ di rigidità.
così persi un po’ di vista infilando tutte quelle micro perline dai buchi sottilissimi.. dovetti per quelle vicino alla chiusura anche pulirle perché avevano i buchi chiusi dalla colla che era stata adoperata per fermare ulteriormente i nodi e dare più sicurezza al tutto… un lavoro da certosino che mi impegnò per un po’ di giorni… Chi aveva lavorato a quella collana l’aveva fatto in modo più che professionale e per me era un onore poter lavorare su quell’oggetto.
Il risultato fu questo:

la chiusura fu composta da due coppette.. fatte come due conchiglie che contenevano al loro interno tutti i capi dei fili… e quindi la collana diventò una specie di torchion .. ora la si poteva usare sia semplice che arrotolata su se stessa senza troppi problemi…

il filo adoperato dopo qualche test non si spezzo e quindi la collana fu pronta per la consegna

Alla fine la proprietaria se la portò via e fu contenta di rivederla più o meno ai vecchi arbori quando tutte quelle perle risplendevano tra quelle granata.. la chiusura fu quello che fu.. ma il risultato finale piacque e io fui soddisfatta di me stessa…

Voi cosa ne dite, sono stata brava??

Annunci

Responses

  1. bellissima!!!
    E ora che si va incontro al freddo????
    che proponi?
    ma vanno sempre le collane fatte con i foulard??
    ..che ne dici del feltro???
    che ne pensi????
    Son curiosa di vedere altri tuoi lavori…manine d’oro!

    • Guarda quasi un mese fa ho comprato un po’ di lana e degli attrezzucci… devo solo trovare il modo e il tempo di fare…. ho di quelle ideuzze!! 😀
      Le collane con i foulard le ho viste in una vetrina 2 giorni fa difatti posso dirti che vanno… mi scocciava fotografare la vetrina però mi sa che lo faccio perché voglio replicare con qualche foulard che non metto più…. magari reinventandolo ho più voglia di usarlo 😛
      Il feltro va alla grande!!! ho visto cosucce bellissime… *______* e poi ho altre idee che mi frullano in testa… per fortuna a volte le metto anche su carta se no sai quante me ne perderei!! 😦

  2. ..Hai tante idee….mettile sul tuo notes…o nel quadernino dei pensierini…
    e poi mettile in ATTO!!!!!
    Non so se hai FB,ma lì trovi di tutto e di più. Sara ci compra….quindi sommando gli acquisti on line e quelli in negozio… 😦
    ha un contato che crea le tazze riempendole di quella gomma che sembra panna poi ci inserisce tutti oggettini da ornamento….fa pure gli orecchini e quant’altro…Se l’idea non ti piace puoi sempre farne un modello e indossarlo …esibendolo bene…se arrivano delle ordinazioni…ben venga!!!
    Insomma , se hai le manine d’oro perchè non sfruttare questa opportunità?
    una volta vidi in tv una tipa che faceva le collane con le lattine….con il sughero e i foulard….molto originali….aveva un piccolo negozio per esporle e venderle…tu puoi sempre metterle on line…ti pare?????
    Non abbandonare questa idea….fallo anche per te stessa…sei molto creativa…non ti sottovalutare…e poi, vuoi mettere pure una bella borsa di feltro tutta addobbata con le tue splendide idee?????lì il guadagno sarebbe anche maggiore!!!! …contatta quelche cinesino..magari se gli acquisti 10 borse le compri ad un prezzo stracciato… 🙂
    gnamo ciccina è ora di mettersi al lavoro!!!
    bacione
    vento

    • Oh non sapevo mica che Sara comprava anche in rete.. ‘nnaggia sarete sommerse di accessori 😀
      Sai cosa, dovrei andare a fare un master in marketing hahahah il mio problema (uno tra i tanti) è che non mi so vendere!!
      In rete ormai si trova di tutto e la concorrenza è agguerrita quindi il tutto sta nella visibilità… (dici poco!!) non so sono molto titubante …
      Hai ragione se è un dono il mio perché sprecarlo… intanto oggi ho riempito un po’ di paginette 😀 😀
      Ah, sono passata dalla vetrina per fotografarla e l’avevano già cambiata!! ma cavoli io ho sempre un certo tempismo.. però ce l’ho ben presente come era fatta la collana con il foulard… se trovo la chiusura giusta la faccio!! è semplicissima 😀 😀 qualche nodo e via 😛
      Sai che in cantiere tra le tantissime cose c’è anche una borsa in feltro e una fatta con la fettuccia?!?! 😀

      Oddio sento che gli ingranaggi stanno girando ancora.. non dovrò mica riempire altre pagine??! scappo a farmi una camomilla.. sai stasera vorrei andare a letto “presto” 😀

      Notte!!

      un abbraccio

      Lely

      PS: scusami per la castroneria che ti ho scritto in un commento, oggi sono un po’ più fuori del solito 😀


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: