Pubblicato da: pensierieperline | 20 gennaio 2011

♥♥♥ in love with love??? ♥♥♥

Sono in cima a una scogliera e devo avere il coraggio di buttarmi…

se lo farò mi butterò in quello che si chiama amore..

vedo il mare sottostante come l’amore…

mare che a volte è calmo, ma appena incontra un ostacolo o uno scoglio si agita un po’…

proprio come l’amore tra due persone…

ed è in questi casi che bisogna trovare la forza di affrontare questi “scogli”…

e soltanto rimanendo uniti si riuscirà nell’impresa…

l’amore…

il coraggio di buttarsi da quella scogliera sapendo che non ti farai male e che avrai fatto la cosa migliore…

e una volta fatto sarai finalmente tra le braccia di qualcuno a cui vuoi veramente bene.

Di solito evito di scrivere di me su questo spazio un po’ perché  “molti/alcuni” che conosco lo leggono e un po’ perché cerco di tenere per me molte cose…
ma oggi sento di dover esternare qualcosa.. o meglio chiedere a voi di aiutarmi a fare chiarezza/ordine nei miei pensieri..

Dal titolo si capisce di già di cosa parlerò 😀
Ho avuto amori non corrisposti, persone che credevo essere in un modo ma dopo il “passo” cambiavano, la storia a distanza, l’amore estivo, l’uomo che aveva il piede in due scarpe, l’amore per una persona che vedi praticamente quasi 365 giorni all’anno.. con cui stavo bene e con cui ho deciso di comune accordo di approfondire la conoscenza (inutile dire che ero alle stelle!!)  lui era perfetto proprio come l’ho sempre sognato… ma poi è stato difficile accettare che si era fidanzato con un’altra ragazza della sua città e che non aveva avuto la decenza di dirmelo! e ancor più difficile è stato guardarlo in faccia per il resto di questi giorni facendo finta che nei mesi prima non fosse mai successo niente… che lui fosse sempre stato soltanto un mio amico…
insomma dopo tante porte in faccia da parte dell’amore ho deciso di metterci una X sopra e di chiudere a chiave il mio cuore…
Ora mi viene da pensare che forse ero più innamorata dell’amore che della persona in se… ho capito che una “lista” non serve a niente.. che l’uomo perfetto non esiste come non esiste il principe delle favole che viene a prenderti su un cavallo bianco e lui è tremendamente bellissimo, che le storie da film non esistono come non esiste l’amore duraturo… sta a te renderlo tale.
Ho capito che non bisogna essere troppo pretenziosa, che il treno passa solo una volta e se non ci sali poi ti ritroverai a pentirtene per un bel po’ di tempo…

http://0rchid-thief.livejournal.com/582527.html

Robert Doisneau, Le Muguet du Métro, 1953

E così immersa in queste convinzioni e pensieri con il mio cuore chiuso a chiave sono andata avanti a vivere senza amore, non è stato facile per niente… molte volte mi è mancata una figura accanto una persona che non fosse un amico/a oppure  la mia famiglia… mi è mancato l’affetto che questa persona poteva darmi… tante volte mi sono ritrovata a desiderare un abbraccio che nessuno avrebbe potuto darmi… (a tal proposito spero di non finire come la protagonista nel film Shopgirl anche se penso già di essere sulla buona strada  -__-” ) quando tutta questa monotonia viene stravolta da qualcosa che non avevo preso in considerazione..
Ho capito che se una persona non è sicura non potrà mai fiondarsi in una storia, per star bene con qualcuno bisogna prima star bene con se stessi, se non si crede di poterlo fare e di poter  risultare “carina” agli occhi degli altri come sono le altre.. non si potrà mai pensare di vivere una storia.
A rompere quella sorta di equilibrio che mi ero creata sono stati due avvenimenti… due uomini si sono accorti che io esisto! 😆 non sono mai stata brava a gestire queste situazioni e mi faccio sempre cogliere impreparata…
Partendo dal principio abbiamo l’abbordaggio al supermercato! Un uomo quasi sulla quarantina che con la scusa di aiutarmi a prender la scatola dei cereali che era infondo allo scaffale in alto (premetto che non sono bassa ma si vede che avermi visto tutta tirata in punta di piedi per afferrarla gli devo essere sembrata bisognosa di aiuto 😆 ) ha scambiato quattro parole con me, con tutte le volte che vado al supermercato per me è stata la prima volta.. diciamo che mi ha fatto piacere e mi ha indorato la pillola della spesa (anche se stavolta ero da sola 😀 vedi post ) e niente da quel giorno spesso lo rincontro a volte parliamo a volte ci scambiamo solo dei sorrisi di circostanza.. e niente di più…

Tra questo episodio e il prossimo che andrò a raccontarvi c’è di mezzo quest’altro avvenimento: prima delle feste natalizie un ragazzo della mia età si era interessato a me (io che pensavo di essere trasparente sotto questo punto) tant’è che mi ha lasciato il suo numero di telefono perché voleva uscire qualche volta con me .. io a disagio perché non mi era mai capitato un abbordaggio così e anche perché pensavo e penso di non essere certo la ragazza più bella di questa terra.. insomma presa dal turbinio di questi pensieri ed altri sono rimasta quasi scioccata impreparata alla situazione e da li a breve mi sono ritrovata a stringere in mano un foglietto di carta con un numero di telefono… quel ragazzo non l’ho più chiamato… anche perché tutta questa insicurezza mi ha fatto pensare che da me cercasse qualcosa che era diverso da quello che cercavo io e la chiave del mio cuore era custodita da una cassaforte con una combinazione che mi ero scordata da tempo…. (da tutto questo ho ricavato solo preoccupazioni, rimorsi e mi sono sentita tanto “sporca” nei confronti di questa persona)

L’altro episodio che voglio raccontarvi è questo:
l’anno scorso ho “conosciuto” un commerciante…  e sappiamo bene che questo genere di persone ha a che fare ogni giorno con tantissime persone.. beh quest’uomo mi ha “abbordato” mi ha fatto moltissimi complimenti mi ha parlato di lui mi ha chiesto altre cose di me sempre molto discretamente e senza mai essere invadente.. finché anche qui mi sono ritrovata con un numero di telefono tra le mani… e questo succedeva un anno fa… io non ho mai chiamato questa persona per una serie di “paranoie” mie.. l’età, le mie convinzioni, il fine che poteva esserci dietro a questo episodio…
Beh voi non ci crederete ma a distanza di un anno ho visto questa persona e si è ricordata di me! due sono le cose o l’ho traumatizzato oppure sono stata l’unica con cui a fatto questa cosa… non so mi ha fatto pensare mi ha destabilizzato questa cosa che nonostante tutte le persone che vede ogni giorno per il suo lavoro lui si possa essere ricordato di me..
Sono cose che a una donna fanno più che piacere.. se poi prendiamo in esame che io sono una donna che parte già con un bel bagaglio di pessimismo addosso…

Mi sono sempre innamorata di persone che avevano la mia età o al massimo uno o due anni in più ma mai di uomini che avessero dai 12 anni di differenza in su!  sarebbe quasi come se avessi una storia con un coetaneo di mio padre anche se come età non ci siamo…  poi penso a tutti quegli anni di differenza a come sono le idee le convinzioni alla generazione con cui siamo cresciuti insomma sarebbe un qualcosa destinato a morire ancor prima di nascere…
Forse ora sono “attirata” da questo tipo di uomini perché in loro vedo la sicurezza che in qualcuno più giovane non trovo? (mah non penso… non è l’età che dovrebbe darmi la sicurezza!)
Forse sono  io che dovrei lasciarmi più andare e non farmi troppi problemi e pensieri.. ma istintivamente quando qualcuno si scotta un dito con il fuoco non andrà a farlo di nuovo. Secondo me dimostro più anni di quelli che ho! questa è l’unica soluzione al fatto che persone più grandi di me si interessino proprio a me!  HAHAHAHA scherzo ovviamente…
L’unica cosa certa è che tutti questi avvenimenti mi hanno fatto diventare con gli occhi a cuore.. come Spank! non che io ora sia innamorata di qualcuno di loro tre.. ma ecco mi ha dato più sicurezza in me.. mi ha fatto capire che poi tanto trasparente non sono.. anche se il pensiero pessimistico abberga dietro l’angolo 😦
Non so cosa fare non so cosa mi succede.. so solo che ho un enorme confusione in testa e non so come uscirne!

Robert Doisneau - Le baseir de l'hotel de ville

Tra l’amicizia e l’amore c’è la distanza di un bacio….

e io a volte ho preferito non percorrerla… ora non so più se ho fatto bene a fare quello che ho fatto…
ora mi ci vorrebbe un caldo abbraccio che mi rassicurerebbe da tutte le mie ansie e paure.. che forse mi farebbe dimenticare questo stato che è come un mix di sentimenti…
però infondo quel piccolo calore che mi danno queste attenzioni mi fa star bene anche se ho il cervello sintonizzato spesso altrove :-S

Con la scusa che ho gli occhi a cuore vedo cuori da tutti le parti perciò come ultima cosa (ai più impavidi che hanno letto tutto fino a questo punto) vi chiedo:

©Lely

secondo voi questa frittella (si perché forse la foto dal cellulare non le rende giustizia e non si capisce bene.. tutto sommato nel cellulare ho una fotocamera scarsina non una reflex 😛 ) è a forma di cuore?!?!

PS: si ho messo il copyright si sa mai che qualcuno vuole fregarmi la mia foto “bellissima/stupendissima” della mia frittella a forma di cuore (ammesso che lo sia!!) ma dite che anche l’uomo che me l’ha fatta era segretamente innamorato di me?!?! no perché tutte le altre erano tonde/ovali questa era l’unica ad essere uscita così e mi è stata consegnata personalmente da chi l’ha fatta oltre che essere stata inzuccherata da lui.. stranamente queste due operazioni venivano fatte dal collega ma quando è arrivato il mio turno lui me l’ha cotta l’ha inzuccherata e sempre lui me l’ha consegnata con un mega sorriso.. aaaaaaah sto diventando troppo pazza… devo smetterla con questi pensieri 😆
si accettano consigli/critiche… insomma tutto quello che volete dirmi su questa situazione 😀

PS2: non si è capito che “amo” Doisneau come fotografo?!? noooooooo :mrgreen:

PS3: Non so se sto facendo la cosa giusta a pubblicare questo poema confuso di una ragazza ancora più confusa… che tra un esame e l’altro (sempre che non si dimentichi qualche data importante come è già successo) ha questo frullato di cuoricini… beh per fortuna sono sempre in tempo a toglierlo qualora dovessi pentirmene…

Annunci

Responses

  1. Secondo me l’insicurezza.. L’indecisione.. In un rapporto nasce quando la persona che hai di fronte non ti piace veramente.. Quando ci sarà quella giusta, non avrai più posto x le paure e insicurezze.. Spariranno da sole…

    • Speriamo Moni!!! 😛
      intanto attendo con ansia la persona giusta 😀

  2. No, la frittella è a forma di triangolo, non di cuore! 😛

    Interessanti le tue questioni di cuore, piuttosto, e voglio darti un consiglio: non preoccuparti se ti piace un ragazzo di 12 o più anni più vecchio di te, e te lo dico io, che ho avuto una storia di 10 anni con una ragazza più giovane di ben 13 anni, e per tanto tempo le cose sono andate benissimo, come con la mia ragazza di adesso, che di anni in meno ne ha 12…

    E aggiungo una cosa: con gli anni noi uomini impariamo ad apprezzare meglio le donne e la loro bellezza, i nostri gusti sono più raffinati e più preziosi, ed è per questo che forse tanti uomini con qualche anno in più vedono quello che i tuoi coetanei obnubilati dagli ormoni forse non notano 😉

    • Ecco lo dicevo io che vedevo troppi cuori in giro 😀

      Uh FraP spero che sia veramente un luogo comune.. perché mi è capitato anche il 40enne più scemo di quello di 20 -__-”
      ma spero sia solo un caso isolato! HAHAHA

      mi ha fatto molto piacere ricevere un tuo parere e un esempio della tua vita… forse hanno proprio ragione a dire che l’amore non ha età!

  3. Cosa è che volevi?

    Ti abbraccio!!! 🙂

    ps: con calma poi ti rispondo.

    • *__* grazie Arthur!!! il tuo abbraccio mi è arrivato
      ed era proprio come lo volevo 😀
      segna che sono in debito di un abbraccio :mrgreen:

      PS: grazie per la risposta ;D

  4. Ragazza…calmati! eri solo in “astinenza d’amore”. Per tanto tempo hai cercato di tenerti lontana da tutto ciò e quando poi qualcosa di inaspettato bussa alla tua porta ecco che (oltre a rimetterti in gioco) non capisci più una benemerita minchia!
    è successo anche a me…ma fidati che poi passa!!

    ps: non so dirti se sembra un core..ma di sicuro era buonissima quella frittella!

    • Siiiiiiiiii sono scesa dal turbinio dell’amore… e per ora penso di aver già dato 😀 tant’è che il 14 mi ritroverò a essere un grinch però in stile San Valentino 😀 hahaha no dai esagero 😛

      Comunque per ora penso di essermi disintossicata :mrgreen:

      PS: siiiiiiii era buonissima!! oltre che piena di calorie ma a quelle non ci si bada più di tanto ;D


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: