Pubblicato da: pensierieperline | 2 aprile 2010

A volte ritornano!

Mamma miaaaaaaaaaa!!!
eccomi ancora qui a scrivervi dopo mesi e mesi di latitanza…
Molti di voi mi avranno forse dimenticata?? altri forse saranno passati per vedere se c’erano delle novità e saranno rimasti delusi nel non trovare niente… 😦
Lo ammetto non vi ho seguito molto assiduamente amici di blog ma una scappata veloce nei ritagli di tempo qualche volta l’ho fatta a parte la mia scopritrice la cara Diemme che ha reso il blog “privato” e io sono una pigra di prima categoria quindi figurarsi se le visite che facevo le facevo collegata con il mio account di wordpress… Scusami Diemme!!! 😦 intanto che sto scrivendo questo post sono venuta a cercarti… devo dire che è cambiato un po’ come stile graficoso da come lo ricordavo io… ma cambiato in meglio e la linea che aveva prima è rimasta la stessa 😛

Cosa ho fatto in questi mesi di assenza?? forse è questa la domanda che gira nelle vostre menti… dico bene? 😛
Beh oltre a delle visite sui vostri blog di tanto in tanto, giusto per non perdermi troppo di voi, sono stata molto pigra e presa ecco perché non ho più riempito il mio blog … ma spero di riuscire a continuare a farlo…  magari non più molto assiduamente ma neanche  trascurarlo come ho fatto finora.
Le perline?? si quelle ci sono sempre 😀 hanno subito un po’ di arresto pure loro.. nel senso che mi sono limitata a comprarle ma la produzione perlinifera non era direttamente proporzionale all’acquisto che talvolta ha sfiorato le 3 cifre! per dare un idea l’ultima spesa registrata è stata di quasi 104 euro… si, sono diventata un caso senza speranze come esistono le fashion victim ci sono anche le beads victim! e la massima esponente vi sta scrivendo ora..

Tornando a noi…  allora a parte qualche kg, ma come sono modesta, messo su durante le feste e che visto il periodo andrà a sommarsi a quelli di Pasqua abbiamo la prima parte dell’anno che è iniziata molto male con un lutto proprio a cavallo tra fine e inizio anno, degli amici vittime di questa crisi, dei negozianti di fiducia che anche loro sono rimasti vittime e hanno chiuso i loro negozi, qualche amico in difficoltà insomma l’inizio del nuovo anno mi ha messo un po’ a dura prova, mi ha tolto dei punti fermi, delle certezze, mi ha fatto capire che nulla è per sempre che a volte non si cambia perché lo si vuole ma si cambia perché ci è imposto… e poi è arrivato anche un principe azzurro che poi azzurro non era per giunta senza cavallo e non possedeva neanche il castello!! ma uno scopo ben preciso nella vita lo aveva ed ero io! si Godot ho vissuto qualcosa degno dei tuoi racconti!! e ancora oggi qualcuno ne parla.. diciamo che ho fatto un pezzo di storia! 😀 e poi ho imparato a capire che i principi azzurri vanno sempre almeno in coppia (anche se non sono carabinieri hhahah) quindi ho avuto a che fare quasi con due opposti diciamo il diavolo e l’acqua santa e però io mi sono messa nel mezzo e non ho scelto nessuno…  (e poi sono quella che a volte presa dalla malinconia si dispera perché non c’è mai nessuno hahahah) e dopo questa parentesi ho vissuto il periodo in cui il tempo a disposizione per me era solo quello per mangiare e dormire… e ora inizio a sentirne un po’ la mancanza… perché ormai ero abituata ad avere la mia giornata programmata in ogni minimo particolare non avevo giusto il tempo per annoiarmi e sotto sotto, a parte l’inizio traumatico, la cosa non mi dispiaceva affatto 😛

bene ho cercato di sintetizzare il sintetizzabile magari nei prossimi post approfondirò qualcosa… 😛
e ora vi lascio con una foto… no tranquilli non si tratta di creazioni per quelle c’è tempo!! ho l’hd pieno di quel genere di foto! quindi me le riservo per dopo.. ora invece ne metto una che è stata fatta con la mia “bestiolina” di cui vi avevo parlato in qualche post precedente… è quella che avevo presentato per il concorso natalizio, in cui non ho vinto, ma  alla fine l’importante è partecipare e io mi sono divertita a fare foto un po’ a caso durante le feste 😛  e quindi mi sono detta mi sembra il minimo dopo che per mesi e mesi si sono subiti quel biglietto natalizio e quel banner del concorso…

eccola.. lo so non è mica il massimo 😦 Arthur scusami se con questa foto urterò la tua sensibilità fotografica hahah

© Lely

A presto!

Lely

Annunci

Responses

  1. Ehi ehi, quanta carne al fuoco!

    Eccola Diemme, il blog è stato riaperto, anche se solo da qualche giorno. In realtà il renderlo privato era stato solo un modo di chiuderlo, di sospenderlo in attesa che la storia facesse il suo corso.

    Ora l’ha fatto, e ritorno in un luogo che mi aveva visto felice, e spero mi ci vedrà ancora, dopo una parentesi a dir poco difficile.

    Hai scritto questo tuo post raccontandoci tante cose, conto di tornare per chiacchierare un po’ anche di tutte.

    Per ora ti auguro una buona giornata, e una buona Pasqua. 😀

  2. Bentornata!!! Che piacere ritrovarti! Ma attendiamo più esaurienti resoconti di questi mesi di assenza! 😛

    Intanto… un dubbio: ma dove le tieni tutte quelle perline? In uno scatolone o una cassapanca tutti pieni di perline di tutti i colori??

  3. Sono contenta che non vi siete dimenticati di me!!

    Grazie Diemme!!
    si in effetti come primo post… ho scritto troppo dovevo contenermi un po’ che dici??
    Buona Pasqua anche a te

    Ciao Frap!
    in realtà sono la disperazione di mia mamma 😛 (notare che si dispera solo quando sono in giro non “montate” perché quando lo sono le cose che faccio sono perennemente addosso a lei -.-” )
    dicevo?? ah si la disperazione di mia mamma!! eh si perché io sono una buona esponente dell’ordine creativo altrimenti chiamato DISORDINE.. per ora sono chiuse in scatole di latta, di cartone, in bustine trasparenti e sono tutte belle sparse sulle mie due scrivanie… in attesa di una gigantesca cassetta da pesca che le conterrà tutte in modo sicuramente mooolto più ordinato.
    Buona Pasqua anche a te Frap!

  4. Buona Pasqua, Perlina, e non andartene mai più!! 😛

  5. Ciao Sorellina,

    mi sei mancata ma ti ho pensato spesso.

    Ti aspetto nel mio cielo e ci vediamo qui prestissimo.

    L’importante è tornare più carichi che mai.

    Baci Baci luminosi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: