Pubblicato da: pensierieperline | 10 novembre 2009

Umberto D

Oggi con mia grande gioia nel primo pomeriggio il canale La7 all’interno del contenitore “la valigia dei sogni” ha riproposto questo film con regia di De Sica.. film che va a collocarsi nel cinema neoralista…

Ricordo ancora come se fosse oggi quel giorno di 7 anni fa quando annoiata stavo facendo zapping… quando quella figura anziana con il suo cagnolino.. e il film in bianco e nero mi rapirono.. smisi di girare e volli vedere se il film avrebbe catturato la mia attenzione come quell’immagine pochi istanti prima…
beh il resto lo potete immaginare se ora sono qui a fare un post su questo film…

Niente da aggiungere le mie parole sarebbero stupide in confronto al film di De Sica e non mi va di riportare quello che la rete già ripropone… vi consiglio di vederlo.. è un film che tutte le volte riesce a commuovermi come se fosse la prima volta che lo vedo… secondo me uno dei più bei film da mettere nella personalissima classifica di ognuno…

La cosa brutta è stato scoprire che nessuno dei miei amici conosceva questo film… eppure anche se non viene riproposto molto spesso in televisione penso che ognuno lo debba conoscere…

Poi quando in università c’è stata la possibilità di realizzare un cortometraggio da noi studenti come progetto.. io volevo riproporre una cosa simile a Umberto D… non tanto per la trama.. perché quella doveva essere esclusiva.. ma per il girato.. per come le inquadrature dicano molto di più delle parole.. ma poi mi sono resa conto di quanto l’impresa fosse titanica e mi sono piegata al volere del resto del gruppo…

ora vi lascio due video che ho trovato su you tube…

e questa è la sequenza finale del film

e voi lo conoscevate?? che impressione vi ha fatto?!?

Ciao
Lely

Annunci

Responses

  1. Io lo ricordo. Anche abbastanza bene. E’ un gran bel film ma io lo ricordo come immensamente triste.

  2. Davvero due gemme, commoventi e intense.

    Di Umberto D ne avevo sentito parlare in una trasmissione telefonica. Uno degli ospiti, un famoso regista, l’aveva citato come esempio di un capolavoro che aveva incassato poco o niente nelle sale, al che il presentatore aveva confessato di non averlo sentito nominare, e il regista l’aveva aspramente rimproverato.
    A sentire quel dialogo, avevo simpatizzato per il presentatore, ma devo dire che dopo avere visto questi due spezzoni mi devo ricredere…

    Forse è davvero imperdonabile non conoscere Umberto D, ma ancora più imperdonabile una tv pubblica che non ci fa conoscere capolavori come questi (mentre invece replicano all’infinito i “capolavori” con De Sica figlio)

  3. Devo ammettere la mia bestiale non-conoscenza di questo film in particolare…. anche se amo i vecchi film con i più grandi Attori italiani (notare la maiuscola): Gassman (padre), De Sica (padre), Totò, Mastroianni…..

  4. Conosco, per averli visti, sia la Valigia dei Sogni che Umberto D.
    Li ho visti alcuni anni fa e la scena di Umberto D. mentre chiede l’elemosina, è di un impatto emotivo sorprendente… la dignità di un uomo che si scontra con il dramma della vita.

    E Ladri di biciclette, l’hai visto?

  5. Ciao Lely, ho inaugurato oggi un altro mio blog, ma questa volta soltanto di foto… arthur_photo… se vuoi venire a trovarmi, sarai la benvenuta… 😉

    Ciao!

    • Uh passo subito a dare una sbirciata… non mi perderei i tuo scatti per niente al mondo 😀

      Ciao!!!

  6. @barruggi: Grazie mille per la tua visita! si hai perfettamente ragione è molto triste.. tanto che ogni volta mi commuovo… 😛

    @FraP: hai perfettamente ragione dovrebbero iniziare a spaziare un po’ e a riproporre anche i vecchi film perché non tutti sono a casa al pomeriggio per riuscire a vederseli.. tra l’altro quelli riproposti sono sempre i soliti a rotazione… bisognerebbe avere più coraggio e spaziare.

    @ Liviana: Anche io li amo… e li guardo sempre quando ne ho occasione… ma quel giorno per caso scoprii questo film e quando l’hanno riproposto ho voluto condividere la mia scoperta con voi affinché questo meraviglioso film avesse qualche spettatore in più

    @Arthur: Si li ho visti 😀 hai ragione quel film è pieno di emotività e non si può non provar niente quando lo si vede.. è un CAPOLAVORO!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: